Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina

GUIDA AI SERVIZI

TASI - TRIBUTI SERVIZI INDIVISIBILI

Questo servizio è stato letto 2673 volte
Visualizza le news dell'area: servizi finanziari

Dal 1 gennaio 2014 la Legge n. 147 del 27 dicembre 2013, (Legge di Stabilità per l’anno 2014) come modificata dal D.L. 6 marzo 2014 n. 16, convertito con modificazioni dalla Legge 2 maggio 2014, n. 68 ha istituito la nuova Imposta unica comunale (IUC), che si compone :

  • dell'Imposta municipale propria (IMU), dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali e pertinenze;
  • del Tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile
  • della Tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a carico dell'utilizzatore.

La componente TASI concorre al finanziamento dei servizi indivisibili erogati dal Comune (Illuminazione Pubblica  e servizi connessi, Viabilità, Manutenzione parchi, giardini ecc..)

COSA OCCORRE:

 

OGGETTO D’IMPOSTA

 

Il presupposto impositivo è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale, e di aree edificabili, come definiti ai sensi dell’Imposta Municipale Propria - IMU, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli.

Sono soggetti alla TASI tutti i fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale e le aree edificabili, posseduti o detenuti a qualsiasi titolo come definiti ai fini dell'imposta municipale propria (IMU) e come integrata dal relativo regolamento comunale IMU.

Per abitazione principale si intende l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l'abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile.

Per pertinenze dell'abitazione principale si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate. Rientra nel limite massimo delle tre pertinenze anche quella che risulta iscritta in catasto unitamente all’abitazione principale  

 

TEMPI:

 

SCADENZA

MISURA

16 GIUGNO

50% dell’imposta applicando le aliquote e le detrazioni stabilite dal Comune per l’anno precedente

 

SCADENZA

MISURA

16 DICEMBRE

SALDO del tributo dovuto per l'intero anno, con eventuale conguaglio sulla prima rata, utilizzando le aliquote e le detrazioni stabilite dal Comune per l’anno precedente

UNICA SOLUZIONE                       16 giugno   

COSTI:

 

Le aliquote per l’anno 2019 SONO RIMASTE INVARIATE rispetto al 2018

La TASI si versa con il modello F24, presso qualsiasi sportello bancario o postale senza alcun costo di commissione, oppure avvalendosi dei servizi di home-banking.

 

N.B. L’importo minimo del versamento è di 12 euro riferito al tributo complessivamente dovuto per l’anno d’imposta e non alle singole rate di acconto e saldo. Qualora la prima rata sia di importo pari o inferiore a 12 euro l’intero ammontare del tributo potrà essere versato in occasione della seconda rata.

Il CODICE COMUNE da indicare nel modello F24 pe il Comune di Gorla Minore è E102

I CODICI TRIBUTO da utilizzare sono i seguenti:

  • 3958    abitazione principale e relative pertinenze
  • 3961    altri fabbricati
  • 3960    aree fabbricabili
  • 3959 fabbricati rurali strumentali

 

NON TUTTI SANNO CHE:

La TASI è versata in autoliquidazione da parte del contribuente, cioè è il contribuente che calcola e versa quanto dovuto.

Al fine di agevolare il cittadino in tali operazioni, il comune di Gorla Minore ha predisposto il seguente servizio:

 

  • E’ possibile calcolare on-line l’IMU e la TASI utilizzando il programma di calcolo  I.U.C.  sul sito del Comune di Gorla Minore 

Documenti / Moduli / Regolamenti disponibili:
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    REGOLANTO I.U.C. (559 downloads)

    REGOLAMENTO IMU - TARI - TASI
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    TASI - ALIQUOTE ANNO 2019 (107 downloads)

    APPROVAZIONE ALIQUOTE